Guidare a PA

Andare in basso

Guidare a PA

Messaggio  dark angel il Ven Ago 01, 2008 1:09 pm

Ho pensato ad un jingle "guidappaa"
A chi non è capitato di imbattersi in graziose vecchiette al volante con collo paralizzato tanto da non potersi girare per guardare quando escono da una traversa a fari spenti??
Ma queste magari le trovate in ogni città, ma qui abbiamo cose più rare, tipo homo erectus (non sapiens) che riesce a guidare col cellulare in una mano e la sigaretta nell'altra e nel bel mezzo di una nube tossica di fumo riesce anche a districarsi tra una macchina e l'altra. Come fa? Semplice, la corsia preferenziale! Perchè è stata creata se non per il furbo homo panormitanus sempre erectus?? monkey

Il mio record è stato piazza Croci - Stazione Centrale in 35 minuti. 35 MINUTI!!!!!
Ma non 35 min di guida normale, ma 35 minuti (scusate ma non si può non ribadire) di stress, ulcere, urla, imprecazioni, occhi insanguinati, implosioni intestinali, e tensione mistica stellare, tipo che se ti distrai un attimo o ti ritrovi con un ciclista sotto il paraurti o la famosa famiglia dell'ortolano di Johnny Stecchino che ti accerchia la macchina levandoti ogni possibilità di solo pensiero di fuga. "Hai toccato la macchina di mia figlia? Guarda che non ce ne andiamo se prima non mi rifai la fiancata e se parli ancora mi potenzi pure il motore perchè l'urto lo ha contuso!!"
Insomma se arrivi a destinazione ti resta una sola cosa da fare, dopo aver vinto la piccola battaglia con la prepotenza, con chi vuole solo arrivare prima, non importa di quanto, l'importante è che scaltramente ha saltato e fregato il posto alla macchina che lo precedeva, ti resta solo da dire "Basta guidare!"
Dai consoliamoci, i mezzi pubblici esistono per nome qui da noi, per chi li ha visti almeno una volta nella vita passare da una strada di periferia, come un miraggio in un deserto.
QUindi che fare per non morire pazzi nel traffico, grande piaga palermitana (lungimirante "zio" di Stecchino)? Cambiare città o comprare una macchina a prova di urto?

LAsciamo sempre ai posters l'ardua sentenza...
silent

_________________
Scegliamo come vivere, poi scegliamo dove!
avatar
dark angel
Admin

Numero di messaggi : 69
Età : 36
Località : Sicilia
Umore : artistico e lamentoso
Data d'iscrizione : 25.06.08

Visualizza il profilo http://blog.libero.it/piumedime/

Torna in alto Andare in basso

Re: Guidare a PA

Messaggio  lilyum il Ven Ago 01, 2008 11:25 pm

dark angel ha scritto:Ho pensato ad un jingle "guidappaa"
A chi non è capitato di imbattersi in graziose vecchiette al volante con collo paralizzato tanto da non potersi girare per guardare quando escono da una traversa a fari spenti??
Ma queste magari le trovate in ogni città, ma qui abbiamo cose più rare, tipo homo erectus (non sapiens) che riesce a guidare col cellulare in una mano e la sigaretta nell'altra e nel bel mezzo di una nube tossica di fumo riesce anche a districarsi tra una macchina e l'altra. Come fa? Semplice, la corsia preferenziale! Perchè è stata creata se non per il furbo homo panormitanus sempre erectus?? monkey

Il mio record è stato piazza Croci - Stazione Centrale in 35 minuti. 35 MINUTI!!!!!
Ma non 35 min di guida normale, ma 35 minuti (scusate ma non si può non ribadire) di stress, ulcere, urla, imprecazioni, occhi insanguinati, implosioni intestinali, e tensione mistica stellare, tipo che se ti distrai un attimo o ti ritrovi con un ciclista sotto il paraurti o la famosa famiglia dell'ortolano di Johnny Stecchino che ti accerchia la macchina levandoti ogni possibilità di solo pensiero di fuga. "Hai toccato la macchina di mia figlia? Guarda che non ce ne andiamo se prima non mi rifai la fiancata e se parli ancora mi potenzi pure il motore perchè l'urto lo ha contuso!!"
Insomma se arrivi a destinazione ti resta una sola cosa da fare, dopo aver vinto la piccola battaglia con la prepotenza, con chi vuole solo arrivare prima, non importa di quanto, l'importante è che scaltramente ha saltato e fregato il posto alla macchina che lo precedeva, ti resta solo da dire "Basta guidare!"
Dai consoliamoci, i mezzi pubblici esistono per nome qui da noi, per chi li ha visti almeno una volta nella vita passare da una strada di periferia, come un miraggio in un deserto.
QUindi che fare per non morire pazzi nel traffico, grande piaga palermitana (lungimirante "zio" di Stecchino)? Cambiare città o comprare una macchina a prova di urto?

LAsciamo sempre ai posters l'ardua sentenza...
silent


Ciao Dark Angel! Dice "Uno" quanto è vero nel traffico si diventa pazzi.In particolare mi ha colpito il tuo riferimento all'uso improprio della corsia preferenziale che tuttavia a Palermo non è del tutto improprio. Infatti, nella nostra città, la corsia preferenziale si chiama così perchè chi la preferisce la usa! Scusa per la facile battuta, ma è una realtà quotidiana vedere le corsie preferenziali piene!
Un saluto!
A presto!

lilyum

Numero di messaggi : 1
Età : 37
Data d'iscrizione : 14.07.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Guidare a PA

Messaggio  soreniè il Dom Ago 03, 2008 11:17 pm

Non posso che essere d'accordo con la Dark Smile
Io è da un pò che non guido a Palermo, ma quei momenti rimangono ancora indelebili nella mia mente..della serie appena ti siedi e metti in moto ti fai" u segnu ra cruci". Cercavo spesso strade alternative perchè nella mia mente c'era la convinzione di riuscire ad evitare quel maledetto traffico..niè capitava sempre puntualmente che la famosa strada alternativa risultava essere una trappola per scatolette di latta..e se l'appuntamento era alle 10, ricordo ancora che la sera prima puntavo la sveglia alle7 del mattino..e non perchè dovevo acconciarmi lE capellE o decidere tra le varie combinazioni maglia-jeans-camicia-scarpe..solo ed esclusivamente per il CIAFFICO.
Ma diciamolo pure, il Ciaffico, è un'occasione per comprendere la realtà della civiltà e/o inciviltà palermitana .
L'abitacolo è per me fonte di sfogo, luogo in cui il mio "grezzume"può essere ampiamente giustificato..è lì che do espressione al "PALERMITANO CHE C 'E' IN ME" e chi scrive è una che di pazienza ne ha da vendere, ma una volta seduta li al volante, o la perdi o la perdi.
Noto a molti che a Palermo la maggior parte della gente la patente la compra,LA PRECEDENZA è per questa gente qualcosa di estremamente incomprensibile, qui esiste solo " cu s'infila prima" .Gli incroci privi di semaforo poi sono stile fast and furious, non si rallenta,si accellera perchè il motto è " a' passari prima io" .Questo motto ovviamente è applicato anche ai parcheggi: perchè non basta fermarsi da parte con annesso "indicatore di direzione" Surprised se un auto sta uscendo dal parcheggio devi scaraventare la persona che c 'è in auto con te per occuparlo perchè in un microsecondo arriva il furbo di turno che s'infila e parcheggia.
Vogliamo parlare delle doppie,triple file?delle strisce ormai NON pedonali? dei motorini (una volta chiamati cinquantini) che sfrecciano come siluri? dei cosiddetti TASCIONI con auto stile shuttle con lucine psichedeliche rigorosamente blu/celesti e impianto stereo con bassi da creare vere e proprie scosse sismiche? credo che non basterebbe una sera per parlarne, tutto si può riassumere in semplice prepotenza e diciamolo pure pizzico di ignoranza..e rassegnamoci le cose difficilmente potranno cambiare..
cambiare città? io l ho fatto, non ovviamente causa traffico Laughing ma qui a Cosenza non sono più pratici di Palermo, una cosa però sanno usare bene, l'accelleratore,perchè se il limite è 70 per loro è la velocità minima che bisogna tenere. Credo questo sia dovuto comunque alla Salerno-Reggio Calabria,perchè se in autostrada vai a 30, sti poveri cristi in città dovranno o no premere un pò di più il pedale???
In attesa di rendervi partecipi di analisi GUIDOPRATICHE CALABRESI un saluto a tutti voi

_______________________

in attesa di sorenzamento

Vera

soreniè

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 26.06.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Guidare a PA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum